media

L'ipersudorazione estiva: rimedi

In estate si suda in maniera più abbondante, il nostro organismo lo fa proprio per contrastare il caldo. Questa reazione è quindi del tutto normale, ma ci sono fattori che portano alla cosiddetta iperidrosi, una condizione che può mettere in imbarazzo la persona che ne soffre, in quanto la sudorazione diventa eccessiva e non controllabile.

A causare l'iperidrosi possono essere alterazioni endocrine, come febbre, malattie cardiovascolari, alcuni tipi di medicinali, consumo di alcuni alimenti o sostanze che stimolano la sudorazione, come l'alcol o la caffeina, così come i cibi troppo piccanti.

Come rimediare 

Vi diamo alcuni pratici consigli che vi faranno trascorrere al meglio le vostre vacanze:

  • l'infuso alla salvia che, oltre a curare mal di stomaco e indigestione, aiuta a ridurre la sudorazione grazie alla vitamina B e al magnesio. Sempre meglio rivolgersi a un professionista (Farmacia, erboristeria) per conoscere i dosaggi e i tempi di infusione, al fine evitare di incorrere in effetti collaterali dati da dosaggi eccessivi. Da evitare se incinte o in allattamento.
  • In caso di sovrappeso o obesità, si può cercare di migliorare il metabolismo grazie all'aceto di mele. Esso può essere assunto mescolato ad acqua e spalmato sulla pelle, nelle aree colpite da sudorazione eccessiva.
  • Una corretta igiene personale è fondamentale. Lavare sempre le ascelle con acqua e sapone delicato anche più volte al giorno. L’importante è usare detergenti naturali e non aggressivi, per non irritare la pelle.
  • Il deodorante va benissimo per neutralizzare i cattivi odori nel corso della giornata, ma bisogna applicarlo sempre e solo dopo essersi lavati e mai sul sudore. Scegliere formulazioni analcoliche per non irritare la pelle.
  • Indossate abiti leggeri, possibilmente di fibre naturali, che consentano alla pelle di respirare e di assorbire meglio il sudore.
  • Rimedi naturali efficaci, per uso esterno, possono essere anche l’argilla verde e il bicarbonato. L’argilla può essere usata per fare fanghi, per favorire la depurazione di tutta le pelle. Il bicarbonato, strofinato sui vestiti, favorisce l’assorbimento del sudore.


Alimentazione

L’alimentazione merita un paragrafo a se dato che, soprattutto in estate, può essere determinante:

  • tanta frutta e verdura di stagione, non esagerando con aglio e cipolla, che pur non aumentando la sudorazione possono acuirne l’odore.
  • Evitare l’alcol, per la sua azione di vasodilatazione. 
  • Consumare con moderazione le spezie, come curry, pepe e peperoncino, che possono aumentare la temperatura corporea.
  • Caffeina e teina vanno limitate in quanto aumentano la sudorazione agendo sul sistema nervoso centrale.

Se hai domande, curiosità o semplicemente vuoi più informazioni, contattaci. Il nostro team è a tua totale disposizione.

  • 31/07/2019
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con *